L'infestazione di una casa



L'infestazione è il fenomeno per il quale un demonio si impossessa di un luogo. L'infestazione può avere luogo quando nella casa si ha praticato una forma continuata di spiritismo, riti satanici, magia nera (Voo Doo), o qualsiasi altra forma di esoterismo.
Il demonio al prendere possesso di un luogo può muovere cose con la sua voluntà o provocare rumori od odori. Sono famosi i casi conosciuti come poltergeist. Questi fenomeni non sono prodotti da forze sconosciute ma dal demonio. La prova di ciò è che con la preghiera tutti i casi di poltergeist spariscono.
Bisogna sempre tranquillizzare gli inquilini dicendo loro che l'infestazione non provoca mai la possessione delle persone che abitano in quel luogo.
In questi casi il sacerdote può pregare una volta e dopo spingere la famiglia a pregare ogni giorno tutti insieme. Possono anche pregare il rosario, leggere la Bibbia insieme, gettare acqua benedetta nelle stanze, riunirsi davanti a una sacra immagine per implorare la sua protezione, ecc.
Nei casi di infestazione, le famiglie chiedono al sacerdote che lo faccia tutto lui, ma il sacerdote deve far capire agli inquilini che loro stessi possono fare ciò che gli chiedono. La preghiera unita di un famiglia può perfettamente rompere il potere del demonio sul luogo infestato se continuano a pregare durante settimane o mesi. Se dopo tutto questo tempo i fenomeni continuano allora bisogna parlare col sacerdote.

Appendice per i sacerdoti
..................................................

Il sacerdote non acceda facilmente a credere le testimonianze di quello che succede in casa, almeno che ci siano testimonianze concordi di due o più testimoni. Quando un posseduto va da un sacerdote si può pregare e constatare l'esistenza del demonio, ma nel caso di una infestazione, non succede niente quando il sacerdote prega in un luogo infestato. Quindi è importante ciò che dicono i testimoni. Proprio per questo non esiste nessun modo di avere la totale certezza se si tratta di una infestazione o di una suggestione. L'unica forma di sapere la verità è se i testimoni coincidono a proposito dei fatti straordinari che succedono nel luogo infestato.

Soltanto nel caso in cui i fenomeni siano veramente gravi e la famiglia abbia pregato durante diverse settimane, allora il sacerdote potrà chiedere permesso al vescovo per andare nel luogo infestato e recitare il rito che si trova al finale dell'Appendice I del Rituale di Esorcismi.

In generale quasi tutti i casi sono di suggestione. Ma dire quasi tutti è diverso da dire tutti. Se no la Chiesa non avrebbe incluso l'Appendice II nel Rituale di Esorcismi.

VOLVER

INICIO